SCALA DI DIFFICOLTA' PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Venerdì 31 Ottobre 2008 00:13
SCALA DI DIFFICOLTA’ DELLE ESCURSIONI IN MOUNTAIN BIKE

 

Per quanto rigurda la difficoltà fisica i dati di riferimento da tenere in cosiderazione sono due :

- la distanza da percorrere espressa in km;

- il dislivello in salita.

 

Per individuare, invece, la difficoltà tecnica dei percorsi è stata adottata la scala realizzata dalla commissione LPV del Club Alpino Italiano, approvata dal Gruppo di Lavoro Cicloescursionismo della Commissione Centrale Escursionismo del C.A.I.

 

Nelle descrizioni vengono indicate separatamente le difficoltà tecniche in salita ed in discesa, separate da una barra "/".

 

 

TC (turistico) percorso su strade sterrate dal fondo compatto e scorrevole, di tipo carrozzabile
MC (per cicloescursionisti di media capacità tecnica) percorso su sterrate con fondo poco sconnesso o poco irregolare (tratturi, carrarecce…) o su sentieri con fondo compatto e scorrevole
BC (per cicloescursionisti di buone capacità tecniche) percorso su sterrate molto sconnesse o su mulattiere e sentieri dal fondo piuttosto sconnesso ma abbastanza scorrevole oppure compatto ma irregolare, con qualche ostacolo naturale (per es. gradini di roccia o radici)
OC (per cicloescursionisti di ottime capacità tecniche) come sopra ma su sentieri dal fondo molto sconnesso e/o molto irregolare, con presenza significativa di ostacoli
EC (massimo livello per il cicloescursionista... estremo! ma possibilmente da evitare in gite sociali) percorso su sentieri molto irregolari, caratterizzati da gradoni e ostacoli in continua successione, che richiedono tecniche di tipo trialistico


Alle sigle sopra indicate può essere aggiunto il segno + per evidenziare tratti significativi con pendenze sostenute.

 

 

Ultimo aggiornamento Sabato 24 Settembre 2016 21:40
 

Sondaggi

Quale novità ti piacerebbe trovare per la 10° edizione del "SETTE TERMINI BIKE TOUR"?
 
Banner